Visualizzazioni totali

martedì 17 giugno 2014

YASHICA DENTAL EYE (1985)

Lanciata nel 1985, la YASHICA DENTAL EYE era una fotocamera specificamente progettata per uso medico-scientifico e fu realizzata partendo dalla base della mitica reflex FX-3. Essa essa andò a sostituire la ORAL EYE, che a sua volta era stata sviluppata partendo dalle telemetro Yashica Electro 35.
 
Le modifiche rispetto alla FX-3 erano sostanziali, infatti la DENTAL EYE fu dotata di un ottica fissa con focale di 55mm e apertura diaframma f/4 che incorporava nel barilotto dell'obiettivo anche un flash elettronico ad anello.
 
 
La parte posteriore prevedeva la sostituzione del dorso standard con un dorso dati e un vano batteria sul fondello per alimentare il flash.  
Questa fotocamera era specificamente progettata per ottenere un rapporto macro da 1:10 fino ad 1:1.   
 
Questa, in sintesi, la dotazione tecnica:
- Obiettivo "YASHICA" con lunghezza focale di 55mm e apertura f/4
- Otturatore meccanico con tendine metalliche a scorrimento verticale e con tempi di scatto da 1sec. a 1/2.000sec più la posa B
- Esposimetro Cds con sensibilità ISO da 64-1.000
- Slitta per flash esterno
- Dorso data
 
 
Ovviamente, proprio per il particolare impiego per cui era progettata, la YASHICA DENTAL EYE si fa apprezzare per uno schermo di messa a fuoco particolarmente luminoso e per la eccezionale nitidezza della sua ottica.
 
Tutte caratteristiche che la rendono ideale anche per l'utilizzo in macro-fotografia.
In tal caso si ha a disposizione un prodotto già bello e completo (ottica macro e flash anulare) senza ingombri aggiuntivi e ad un prezzo che inferiore al costo della sola ottica macro per uso professionale.
 
 

Nessun commento:

Posta un commento