Visualizzazioni totali

martedì 8 novembre 2011

FOCA FOCASPORT CF (1962)

Il marchio francese OPL-FOCA ha origini antiche. La Société Optique et Précision de Levallois fu fondata nel 1919 in un sobborgo di Parigi e per alcuni decenni produsse telemetri ed ottiche di precisione per uso scientifico, medico e militare.
Tra il 1945 e il 1967 l'azienda produsse anche numerosi modelli di fotocamere, commercializzate con il marchio "FOCA". I primissimi modelli erano delle telemetro a ottica intercambiabile ispirate alle tedesche Leica e Contax, la cui importazione era limitata da pesanti dazi doganali. In seguito fu introdotta anche una linea di modelli 35mm a ottica fissa denominati "Focasport" e di raffinate reflex denominate "Focaflex".
La "Focasport CF" del presente annuncio appartiene alla seconda generazione di questa famiglia di fotocamere 35mm a ottica fissa. 
Rispetto alla prima serie, la Focasport CF era un modello completamente rinnovato e dalla linea spigolosa e avveniristica... guardandola si penserebbe più a un modello giapponese che a una macchina europea! Di sicuro nessuno le darebbe 50 anni!!!
Realizzata prevalentemente in metallo e con una ottica e finiture di alta qualità, questa imponente macchina era evidentemente troppo avanti per i gusti europei dell'epoca e la sua fama stentò a travalicare i confini nazionali... oggi resta per lo più una rarità per collezionisti. Difficile da trovare perfino in Francia. 
Queste le principali caratteristiche caratteristiche:
- Obiettivo con lente "FOCA Neoplar" in tre elementi e con focale di 45mm
- Diaframma a iride fra i due gruppi ottici dell’obiettivo, con aperture da f/2.8 a f/22
Otturatore centrale lamellare con 9 tempi di scatto da 1sec. a 1/250sec. più la posa B
- Inquadratura con mirino galileiano
- Messa a fuoco su scala metrica mediante rotazione della ghiera dell’obiettivo
- Esposimetro con cellula al selenio
- Contatto di sincronizzazione e slitta per flash esterno
- Possibilità di comando a distanza dell'otturatore mediante cavetto flessibile
Ciò che è più importante, la Focasport CF è una macchina di tipo completamente meccanico e in cui tutte le impostazioni (tempi di scatto, aperture diaframma, messa a fuoco) vanno regolate manualmente dall'utente.
Inoltre, grazie alla ampia disponibilità di pellicole 35mm, sia a colori che per il bianco e nero, non solo si tratta di una macchina bella da esporre e da collezionare per la sua rarità  ma anche di un' ottima scelta per chi voglia cimentarsi per la prima volta con la fotografia a pellicola.

Nessun commento:

Posta un commento